giovedì 28 giugno 2012

Per fare un biscotto, serve la matematica.

Oggi vi posto una conversazione avvenuta fra nonno e nipote che ho ondiviso  in questi giorni su FB nel gruppo schoolmommies.
Premetto che ultimamente in casa si parla spesso di scuola perchè Matteo ha mille domande.
Ieri chiede : 'nonno,  a cosa serve la scuola?'
e questa è stata la risposta del nonno:

''Matteo, la scuola serve per fare i biscotti. 
Occorre la matematica per sapere quante sono tre uova e due etti di zucchero. 
Ma poi nel biscotto c'è anche la chimica per far lievitare il biscotto. E devi anche conoscere la geometria, così pui farei biscotti rotondi, quadrati o triangolari.''

4 commenti:

Fairy Creativa ha detto...

Ciao, ho scoperto il tuo blog da un commento che hai lasciato alla maestra Valentina! Io ho due bimbi, il primo a settembre frequenterà l'ultimo anno di scuola materna, ma con la mente io sono già verso la scuola, quindi mi incuriosisce molto sapere della nuova avventura che il tuo bimbo inizierà a settembre, ti seguirò molto volentieri! Un abbraccio, Serena.

wally_G ha detto...

che bravo questo nonno! mi piace proprio la risposta che ha trovato alla domanda del nipotino!

Anna Disorganizzata ha detto...

Grazie Serena!!

Anna Disorganizzata ha detto...

Grazie Wally....in effetti con i nipoti escogita sempre risposte a misura di bambino ed i miei apprezzano molto!

Si è verificato un errore nel gadget