martedì 15 marzo 2011

IL NOSTRO TG




Il mio bimbo grande dice: "che brutta la televisione che guardano i nonni, ci sono solo cose tristi" , riferendosi ai telegiornali che mio papà segue ad ogni ora, su ogni canale, in tutte le lingue del mondo.
E in questi ultimi giorni in particolare fra cronaca nera, rivolta in Egitto prima e in Libia poi, e ultimo solo in ordine temporale il  tragico terremoto in Giappone, sicuramente anche un neonato si renderebbe conto che le immagini che   scorrono sullo schermo non rappresentano nulla di buono e confortante.




Allora abbiamo deciso di realizzare < il nostro TG>.
Abbiamo fatto così:
per prima cosa abbiamo preso un  pezzo di cartone da imballaggi circa  50cm x 50cm , poi abbiamo disegnato la sagoma della televisione   ed abbiamo ritagliato l'esterno.
Nella parte interna abbiamo fatto un foro abbastanza grande per far passare la testa ed abbiamo  disegnato sulla parte corrispondente allo schermo della tv  una sorta  di sfondo di studio televisivo (che per Matteo  è costituito da cielo e nuvole) ed infine abbiamo aggiunto  la cravatta per il conduttore (richiesta espressamente da matteo)-


Pronti...via.... allora...annunciamo la nostra prima notizia.... ma deve essere una bella notizia, allegra, felice.,...

Matteo pensa un po' e poi....
"buongiorno bambini e bambine.,.....la prossima settimana vado all'asilo solo lunedi martedi e mercoledi e poi.. FESTA!!!!" 
le belle notizie si sa...son soggettive! 
 

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget